CONDIVIDI
Stranger things 2

Fan di Stranger Things inizia ufficialmente il conto alla rovescia. La tanto attesa seconda stagione della serie fantascientifica, ambientata negli anni ’80, sta per tornare. Ma c’è un cambio di programma, i nuovi episodi non andranno in onda dal 31 ottobre, come anticipato inizialmente, l’appuntamento è previsto su Netflix il prossimo 27 ottobre.

E’ stata proprio la famosa azienda televisiva a dare l’annuncio, pubblicando per l’occasione anche la locandina della nuova stagione e la trama dei nuovi episodi di Stranger Things.

“Siamo nel 1984 e i cittadini di Hawkins, Indiana, devono ancora riprendersi dagli orrori del Demagorgon e dei segreti dell’Hawkins Lab. Will Byers è stato salvato dal Sottosopra ma una più grande e sinistra entità minaccia i sopravvissuti”.

Quale sarà il nuovo e spaventoso mostro con cui avranno a che fare i piccoli protagonisti? Probabilmente è lo stesso che Will, Mike, Dustin e Lucas osservano nella locandina, e che potete vedere qui di seguito.

Stranger things 2

Sono tante le cose lasciate in sospeso dopo l’ultimo episodio della prima stagione. Non sappiamo se il piccolo Will Byers abbia subito danni durante la sua permanenza nell’altra dimensione. E inoltre, Eleven (Undici) è ancora viva? I fan sperano proprio di si. Ma è anche un’altra la speranza, quella di rivedere Barb.

In merito a ciò però il produttore Shawn Levy ha già dato una risposta, dichiarando che Barb non farà ritorno: “Faremo cose che deluderanno i fan, ma credo che alla fine saranno più soddisfatti. C’è una cosa che mi è stata chiesta centinaia di volte. Gli spettatori vogliono sapere se Barb è ancora viva. Pensano di volerlo, ma non credo che lo desiderino davvero”.

Siamo sicuri che questa seconda stagione di Stranger Things non ci deluderà, e che gli ideatori Matt e Ross Duffer riusciranno con i nuovi episodi, anche questa volta, a catturare milioni di telespettatori.

Restate collegati con noi di Blog di cultura per tutte le news sulla serie targata Netflix Stranger Things.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here