CONDIVIDI

Come aveva anticipato nell’intervista rilasciata alla trasmissione “E poi c’è Cattelan”, l’esperienza italiana di Mika non si è rivelata una toccata e fuga: il cantautore britannico, di origini libanesi, è stato riconfermato come giudice per l’ottava edizione italiana di X Factor. Dopo la soffiata dello stesso Mika ad Alessandro Cattelan, arriva dunque l’ufficialità del ritorno della voce di “We are golden” al talent musicale di Sky Uno, tramite un tweet della produzione di X factor Italia.

Conquistate le simpatie del pubblico italiano grazie all’atteggiamento garbato e spigliato al tempo stesso, e al simpatico italiano maccheronico, Mika ha rivelato tempo fa, ospite a “Che tempo che fa”, di soffrire di dislessia. “Sai come ho fatto dopo alcune lezioni per togliermi la vergogna? Ho detto: chi se ne frega!“.

Passato pochi mesi fa in radio con “Stardust” (cantata in duetto con Chiara Galiazzo), alla fine del 2013 Mika ha assunto sempre il ruolo di giudice in un altro talent canoro, “The Voice”, stavolta per l’edizione francese.

Di recente lo abbiamo apprezzato come ospite a “Le invasioni barbariche” di Daria Bignardi: in quell’occasione Mika ha interpretato, in coppia con Dario Fo, il brano “Ho visto un re” di Enzo Jannacci.

2 COMMENTI

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here