CONDIVIDI
extreme rules 2018 spoiler caviglia

Uno spoiler giunge dal Wwe Extreme Rules 2018, spettacolo che ha fatto letteralmente impazzire il mondo e che continua a dar vita a uno show violentissimo e pazzesco.

Pare infatti che un infortunio reale abbia creato dei problemi nella messa in scena.

I due membri del Team Hell No, Daniel Bryan e Kane, sono stati attaccati dai Bludgeon Brothers nel backstage prima ancora del match che valeva i titioli di campioni per la coppia SmackDown. Tutto nella prassi del grande spettacolo se non per il fatto che la rottura della caviglia di Big Red Monster non è simulata ma assolutamente reale. Quest’utlimo è infatti salito sul ring con un vistoso tutore al piede sinistro per vedere poi l’incontro vinto da Harper & Rowan, che si sono così confermati campioni.

La verità sta nel mezzo, dato che il wrestling è un grande show fatto da incredibili atleti che riescono a esibirsi in peripezie incredibili seguendo un copione abbastanza ferreo.

Ecco che a quanto pare il problema di Kane non si è verificato nello spogliatoio, ma risale a un infortunio, probabilmente provocatosi durante gli allentamenti.

L’ex campione del mondo infatti indossava il tutore già al suo arrivo a Pittsburg, la scena dello spogliatoio sarebbe quindi una sceneggiata creata per giustificare la situazione che ha impossibilitato l’atleta e dare il massimo di sé.

Rimane da capire se il suo problema sia una semplice distorsione o una vera e propria frattura. Purtroppo, pare che l’esperienza del Team Hell No, sia morta sul nascere dato il problema fisico che bloccherà il lottatore per alcune settimane.

Fatto di tempismi perfetti e sforzi notevoli, il Wrestling è infatti uno sport che necessita un fisico perfetto e nel quale, anche un semplice rallentamento potrebbe trasformare una simulazione in una mossa in grado di danneggiare notevolmente gli atleti anche con fratture gravi.

 

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here