CONDIVIDI

La serie che ha fatto impazzire un’intera generazione durante gli anni Novanta, molto probabilmente, tornerà. Infatti, secondo quanto è stato rivelato dal sito TV Line, dopo circa 20 anni Will Smith sarebbe al lavoro per realizzare il seguito di “Willy, il principe di Bel Air“, andato in onda dal 1990 al 1996 sul canale NBC.

Smith, nel telefilm originale, interpretava un giovane povero, proveniente da Philadelphia, che si ritrova a vivere a Los Angeles, nel lussuoso quartiere di Bel Air, presso gli zii Philip e Vivian, e dei loro figli Hilary, Carlton, Ashley e Nicky.

Will Smith non sarà il protagonista di queste nuove puntate, ma il produttore. Il nuovo Willy sarà probabilmente interpretato da Jaden Smith, figlio diciassettenne dell’attore, noto per aver recitato accanto al padre nel film “La ricerca della felicità” di Gabriele Muccino.

Purtroppo però si sa ancora molto poco su questo nuovo progetto. Non si è nemmeno sicuri, in realtà, del fatto che si tratti di un seguito: potrebbe anche trattarsi di una riedizione (reboot) delle vicende della famiglia Banks, con l’inserimento di nuovi attori.

L’obiettivo principale di questa nuova produzione sarà quello di mantenere lo spirito allegro di Willy. Il personaggio racconterà ancora “La maxi-storia di come la mia vita è cambiata, capovolta sottosopra sia finita”.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here