CONDIVIDI
Uomini e Donne: Sossio Aruta non può pagare gli alimenti

Sossio Aruta, il cavaliere del trono over della popolare trasmissione Uomini e Donne di Maria De Filippi, ha spiegato di non riuscire a pagare gli alimenti perché non ha le possibilità economiche.

Afferma di essere un papà presente in un’intervista rilasciata a “Il Corrierino Tv”.

Il cavaliere di Uomini e Donne ha inoltre messo in evidenza che bisogna prestare più attenzione ai diritti dei padri divorziati.

Aruta ha sottolineato l’importanza di dire No alla violenza sulle donne ma anche un No alla violenza sui papà: ‘Purtroppo come me ce ne sono tanti che devono affrontare questa problematica. Credo che i bambini non siano merce di scambio. Un papà non si giudica solo se a fine mese riesce a prevalere sui propri doveri e quindi a mandare i propri soldi per far sì che i bimbi possano stare bene’.

Proprio nei giorni scorsi, la sua ex moglie lo ha accusato pubblicamente di non pagare gli alimenti ai figli ma Aruta non ci sta e spiega i motivi per cui non riesce a fronteggiare le sue responsabilità.

Aruta sottolinea che o deve essere costante nel pagare gli alimenti ma non vedere i bambini, oppure vederli e saltare qualche pagamento.

Il cavaliere di Uomini e Donne ha deciso di vedere i suoi bambini per tutta la vita e dunque di venire meno ai suoi doveri di padre. Afferma di volere fare entrambe le cose ma purtroppo non ne ha le possibilità.

Nella sua lunga intervista ha poi concluso dicendo: ‘Sono un papà presente anche se sono lontano. Spero che un giorno i miei bambini sappiano che sono stato sempre presente. Non vorrei ritrovarmi tra dieci anni, ad andare a ‘C’è posta per te’ per raccontare una triste storia, di un papà emarginato per non aver compiuto il suo dovere per una difficoltà economica’.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here