CONDIVIDI
Lucas Peracchi

Si è letto e intervistato ex tronisti e corteggiatori che accusavano “Uomini e Donne” di non essere propriamente il regno della verità, un po’ per le dinamiche televisive e un po’ perché i ragazzi e le ragazze che si recavano per corteggiare o per essere corteggiati spesso lo facevano per farsi conoscere al pubblico dandosi così la possibilità di entrare nel circuito delle serate in discoteca o, più recentemente, per vede aumentare i follower sui profili social e pubblicizzare le proprie attività, ma una presa di posizione così netta da parte di Maria De Filippi e della Redazione non ce la ricordiamo: la “Fascino PGT”, la società di produzione della Maria nazionale, ha deciso di agire per mezzo di vie legali contro le dichiarazioni di Lucas Peracchi. Ma cosa è successo davvero? Andiamo con ordine con quello che sappiamo.

Dopo la sua uscita dalla trasmissione, Lucas ha ripreso la vita di tutti i giorni archiviando il problema Giulia Tara e trovando l’amore con Silvia Corrias con la quale si è anche fatto un tatuaggio in comune ed è andato a convivere.

Con lei Lucas è un amore, innamoratissimo e tenero, sempre pronto a farle delle sorprese e a dichiarare i suoi sentimenti. Per dire, sui social alterna citazioni sagge a citazioni romantiche come “Ed eccoci qua… cinque mesi volati, come è bello il mondo insieme a te”.

Insomma, tutto bene, salvo che un giorno ha risposto a un utente con una frase un po’ ambigua: “Figura di m****? Ma in che mondo vivi? Quanti anni hai? Credi ancora a Uomini e Donne? […] Sveglia è televisione, magari potessi raccontare tutto tutto e tutto.”

Cosa avrà voluto dire? Che a “Uomini e Donne” è tutto finto?

Si è scatenato il caso sui social fra chi difende Lucas e chi ovviamente l’attacca.

Chi sa come finirà.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here