CONDIVIDI

La seconda stagione di Un’altra vita non ci sarà, almeno stando alla programmazione delle fiction rai del 2015.
Si suppone che la messa in onda sia solo slittata e che verrà trasmessa in tv nel 2016.
La notizia ha messo in agitazione i fan della serie che aspettavano trepidanti la seconda stagione.

Gli indizi di un sequel c’erano e primo tra tutti era il finale aperto. La prima serie, infatti, si era conclusa con un’allontanamento temporaneo di Emma e Antonio: lui decideva di partire dall’isola per star vicino alla moglie malata e promette ad Emma che tornerà. Lei deve solo aspettarlo.

Mesi fa Ivan Controneo, uno degli autori di ‘Un’altra vita’ aveva dichiarato: “Ovviamente, non spetta a noi deciderlo, ma visto il successo direi che con tutta probabilità la seconda stagione si farà.[…]La fiction si chiude con Emma che fa una scelta di cuore sentendo che è la cosa giusta. Un finale che chiude una storia ma che lascia spazio a molti sbocchi. Ripartiremo da qui, con gli stessi personaggi che affronteranno nuove avventure.

Ma la seconda serie per il momento non ci sarà, nonostante la prima serie di Un’altra vita abbia raggiunto uno share del 30%.
Nel piano fiction Rai per il 2015 compare invece un altro progetto che vede come protagonista Vanessa Incontrada: si tratta della nuova miniserie rai La classe degli asini.

A microfoni di Blog di Cultura è intervenuto uno dei protagonisti della fiction, Luca Avallone.

Da quanto traspare dal “Piano Ficton Rai 2015” almeno per quest’anno non avremo la seconda stagione di “Un’altra vita”.

Avallone: “L’ho appreso anche io stamattina dai siti e dai giornali online, io proprio non ne sapevo nulla. É stata una vera sorpresa.”

Dai commenti sulle pagine social dedicate ad Un’altra vita e agli attori che hanno partecipato alla fiction è davvero forte la delusione tra i fan.

Avallone: “In effetti anche io ho avuto modo di notare tra le pagine di Facebook una forte reazione che da un lato è anche positiva perché è una manifestazione di affetto verso la serie e tutti noi. Nemmeno loro se lo aspettavano. Leggevo commenti che dicevano ‘Perché non si farà? Ha avuto così tanto successo, non è possibile, mi è piaciuta tantissimo come è possibile che non si faccia’ e io onestamente non so cosa rispondere.

Potrebbe essere una slittamento al 2016?

Avallone: “Purtroppo io non vi so dire, non so niente a riguardo. Posso dirvi che lo spero perché è stata una bellissima serie a cui mi è piaciuto moltissimo poter partecipare.

La reazione dei fan potrebbe portare chi ha preso questa decisione a cambiare idea.

Avallone: “Io lo spero vivamente e spero che ci sarà una seconda serie. Anche io ho avuto modo di vedere che i fan sono molto agguerriti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here