CONDIVIDI
Jon Snow trono di spade 8

Quando Kit Harington fece il primo provino per Il Trono di spade aveva 22 anni.

Adesso, otto stagioni dopo nel ha 32, si è sposato con una collega sul set, Rose Leslie e si dichiara molto stanco della serie, diventata per lui ormai una ruotine annuale.

Il personaggio che interpreta Jon Snow, personaggio ormai iconico della saga era stato intervistato per parlare dei ritmi serrati di lavoro, necessari a ultimare l’attesissima ottava stagione.

Nonostante si parli di solo sei episodi della durata di 60/90 minuti ciascuno, il tempo impiegato, tra riprese e post-produzione, è stato il più lungo di sempre.

Una sola battaglia ha necessitato due mesi di rirpese!

Un lavoro estenuante quello per attori e troupe che si sono trovati di fronte a situazioni davvero difficili.

Eravamo tutti distrutti. Non so se stessimo piangendo perchè eravamo tristi per la fine di tutto o se lo facevamo perchè era stata un’incredibile fatica. Ci hanno impedito anche di dormire a volte“.

Di sicuro la prova fisica e psicologica ha garantito prove attoriali realistiche e scene che gli appassionati difficilmente dimenticheranno.

Kit Harington raccontA: “Ricordo che verso la fine ce ne andavamo tutti in giro per il set dicendo “Ne ho avuto abbastanza adesso. Tutto è stato molto bello, forse è stata la cosa migliore della mia carriera, magari un giorno mi mancherà ma ho chiuso con il Trono“.

Niente Jon Snow in spin off e prequel quindi, Kit è stanco e come lui molti dei personaggi della serie, che ormai indossano gli stessi panni da troppi anni.

L’ultima stagione di Game of Thrones è prevista per il prossimo aprile.

La serie, icona della stagione delle grandi serie tv, che si protrae ormai da anni, si appresta a chiudere i battenti, e chi sa che con la fine di uno dei capisaldi del trend, non inizi anche un calo di produzioni delle ormai troppo numerose serie tv che affollano i più svariati canali, tra streaming e tv.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here