CONDIVIDI

Tra le sorprese della terza puntata di “The Voice of Italy“, arriva tra le concorrenti alle Blind Audition una cantante molto nota nel panorama musicale dance anni novanta: si tratta di Agnese Cacciola, conosciuta anche con il nome di “Neja“, la quale è stata un pilastro della musica dance degli anni ’90. La sua carriera è stata costellata da 4 milioni di dischi venduti con la musica dance anni novanta, e soprattutto con la sua prima canzone, quella che le fece ottenere un enorme successo. E infatti Neja si presenta sul palco di The Voice cantando proprio la sua primissima canzone, “Restless” che questa volta presenta in un’altra versione.

Tra i giudici si girano contemporaneamente Dolcenera, che aveva riconosciuto la canzone ma non credeva fosse proprio lei a cantarla, e Raffaella Carrà. Nessuno di loro l’aveva riconosciuta. “Killa sei piccirillo, non te la ricordi, ma nel ’98… Lei è quella che ha cantato questo pezzo. È suo” spiega così Dolcenera, molto emozionata. “Allora qua il c*glione sono io” dice Emis Killa. Dolcenera prova allora con tutte le sue forze a convincerla ad entrare nel suo team.

E’ tempo di decidere anche per la famosa cantante dance, e Neja sceglie di far parte del team di Dolcenera.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here