CONDIVIDI

The Vampire Diaires è la serie vampiresca del momento. Non ci sono soltanto avventure pericolose, esperienze mortali che coinvolgono vampiri, licantropi, mostri, streghe e ibridi. Dietro ogni singolo personaggio si nasconde una storia da raccontare, sentimenti “umani” che riaffiorano e poi svaniscono quando fanno troppo male. E l’amore mette in moto il lato umano delle pericolose creature della morte. Questo è quello che è successo al protagonista maschile Stefan Salvatore. Il primo vampiro che si incontra nella serie, colui che per primo svela la sua identità alla dolce e umana Elena.

Nel corso delle sei stagione Stefan Salvatore si innamora della fragile e coraggiosa Gilbert e diventa il suo “amore epico”, per lei è disposto a tornare umano e anche ad accettare la sua natura di mostro. Ma quando perde tutto questo, Stefan crolla e qualcosa in lui si spezza. Perde il controllo e diventa il più spietato dei vampiri: lo Squartatore. Senza umanità e sensi di colpa non soffre più. Ritorna ad essere divertente ma pericoloso, bellissimo ma letale. Gli amici e, in particolare, il fratello Damon si uniranno per aiutarlo a “tornare indietro”.

Nella quarta stagione Elena vampira sceglie di stare con Damon e Stefan sta per crollare di nuovo ma alla fine comprende che per quanto possa amare la donna della sua eternità, il legame che ha da sempre cercato e che da sempre ha respinto con il fratello è più profondo e più importante di qualsiasi altro. Il vampiro che soffre impara a vivere senza Elena ma non riesce ad immaginare un’eternità senza Damon. Così il suo ruolo cresce e diventa fondamentale nella trama della vicenda. Rappresenta il controllo, la temperanza, la difesa e l’amicizia. Con la sesta stagione Stefan capisce di essersi lasciato alle spalle il suo amore per Elena e comprende di aver trovato di nuova la forza per amare ancora.

Blog di Cultura propone alcuni tra gli scatti più belli del vampiro Stefan Salvatore.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here