CONDIVIDI

Nei paesi anglosassoni si usa l’espressione stunning performance, per descrivere un’esibizione sorprendente, legata all’arte o allo sport. La useremmo anche per qualificare quella di Valerio Scanu nella puntata di Tale e quale Show del 14 novembre, se non fosse che ormai le doti da imitatore del cantautore sardo stiano ormai diventando proverbiali.

Ieri, nella serata che ha visto la vittoria di Serena Rossi (Giorgia) e Roberta Giarrusso (Grace Jones), Valerio Scanu ha vestito i panni di Prince, cantando uno dei cavalli di battaglia del 56enne cantautore statunitense, Purple Rain.

Dopo i vari Albano, Anna Oxa e Bon Jovi, un’altra esibizione convincente per Scanu, il quale si è classificato al quarto posto, dietro Attilio Fontana/Lucio Dalla e Matteo Becucci/Andrea Bocelli.

Il jolly del programma, Gabriele Cirilli, ha assunto le sembianze di Joey Tempest degli Europe, mentre ospiti d’onore sono stati Raoul Bova e Paola Cortellesi, che hanno presentato il loro ultimo film, Scusate se esisto, al cinema da giovedì 20 novembre.

[Ph. Credits: tvblog.it]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here