CONDIVIDI

Ieri sera è andata in onda, sempre su Rai 1, la seconda puntata di Tale e Quale show, il varietà condotto da Carlo Conti dove dodici vip si sfidano a colpi di voce e make up. Lo show, sempre leader degli ascolti del venerdì sera, è terminato con la vittoria del comico Sergio Friscia, che ha imitato Pino Daniele, in duetto con Irene Grandi, imitata dalla vincitrice della scorsa settimana Elena Di Cioccio.

Blog di Cultura ha seguito la puntata e ha deciso quali sono state le migliori e le peggiori esibizioni della serata.

TOP

Tale e Quale show, il meglio e il peggio della seconda puntata

Già convincente la scorsa settimana nei panni di Francesca Michielin, sorprende con un’ottima performance la giovane Giulia Luzi, che ha vestito i panni di Lorde, la cantante che ha fatto impazzire il mondo con Royals. La performance della Luzi è stata positiva sotto tutti i punti di vista: un buon lavoro di make up, un giusto atteggiamento nell’interpretare il brano, sia nelle movenze che nella voce, estremamente precisa per un brano estremamente ostico.

Tale e Quale show, il meglio e il peggio della seconda puntata

Se la scorsa settimana non avevamo assai apprezzato il suo Tony Hadley, questa settimana, invece, con il suo Renato Zero, Max Giusti ha convinto proprio tutti. Il trucco c’era, l’atteggiamento pure e la voce si avvicinava molto a quella di Renato. Sicuramente meritava di più di un quinto posto.

Tale e Quale show, il meglio e il peggio della seconda puntata

Si è dovuto accontentare della medaglia d’argento ma, a furor di popolo, è stato lui il migliore della serata. Francesco Cicchella, dopo Fedez, ha portato sul palco un altro idolo della nostra generazione, Tiziano Ferro, e lo ha fatto in maniera incredibile. I pareri negativi su un trucco non proprio riuscito sono stati completamente dimenticati da una performance vocale perfetta. Il comico è stato preciso e imitativo al punto giusto, senza mai cadere nel banale scimmiottamento. Era proprio Tale e Quale!

FLOP

Sono due le performance che proprio non ci hanno convinto e, paradossalmente, sono state le performance dei due migliori della scorsa settimana.

Tale e Quale show, il meglio e il peggio della seconda puntata

Dopo aver stupito tutti con un’ottima Antonella Ruggero, Elena Di Cioccio non convince con un’Irene Grandi poco riuscita sia a livello di make up che a livello interpretativo/vocale. Inoltre, il duetto con Friscia, vincitore di puntata, è stato un po’ freddo rispetto a quello che si ci aspettava da un’interpretazione di tale portata.

Tale e Quale show, il meglio e il peggio della seconda puntata

Lasciato l’emozionante Elton John della scorsa settimana, da noi nominato come migliore, Massimo Lopez ottiene la nostra palma di peggiore, nonostante il quarto posto assegnato dalla giuria. Lopez ha portato sul palco un sempre ostico Jovanotti. Oltre ad un trucco poco riuscito, il punto debole della performance è stata proprio la voce, spesso imprecisa, e fuori musica.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

dieci + tre =