CONDIVIDI
squadra antimafia

Nonostante manchino ancora tre puntate per il finale di stagione, i fan di Squadra Antimafia sono già in attesa dell’ultimo episodio. Numerosi sono i rumors circa il probabile incontro tra Rosy Abate, scappata dal convento in cui ha preso i voti, e Domenico Calcaterra, che sta subendo, puntata dopo puntata, un lento ma graduale declino. Infatti, la sua presenza è stata ridotta notevolmente nelle puntate e l’ex vicequestore non collabora da mesi con la Duomo della squadra antimafia di Catania. Il colpo alla testa, ricevuto da un proiettile vagante, ha scalfito una parte delicata del cervelletto e le conseguenze, come si è potuto vedere, sono terribili: vuoti di memoria, doppia personalità e crisi d’identità.

Un personaggio, che ha avuto grande successo a partire dalla quinta stagione di Squadra Antimafia, è Sandro Pietrangeli. Il poliziotto, presente fin dall’inizio nella squadra, ha perso la donna che amava e che doveva sposare: Lara Colombo è stata ammazzata da Spagnardi. Dolore e voglia di farsi giustizia hanno condotto Sandro a farsi forza e a contribuire in modo determinante alla risoluzione dell’operazione Crisalide, portando inevitabilmente alla fine dei Maglio e di Veronica Colombo per mano di De Silva.

squadra antimafia

Secondo alcune indiscrezioni, per alcuni si tratta di un vero e proprio spoiler, Sandro concluderà questa settima stagione con un bel colpo di scena. Cosa accadrà? Di sicuro, sarà protagonista dell’ultima puntata di questa avvincente settima stagione di Squadra Antimafia. Dubbi e incertezze riguardo, invece, la presenza dell’attore che lo interpreta nell’ottava stagione. Giordano Del Plano, che interpreta il ruolo di Sandro, da almeno sei stagioni, non era presente sul luogo delle riprese. Speriamo che si tratti soltanto di una casualità e ci auguriamo di poter rivedere l’ispettore Pietrangeli ancora in azione, magari in compagnia di un nuovo amore e di una donna che non lo abbandoni.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here