CONDIVIDI

Sale l’attesa per l’ottava stagione di Squadra Antimafia, serie tv ormai diventata cult che ha saputo più volte reinventarsi continuando a raccogliere grandi ascolti e consenso nonostante l’avvicendarsi di tanti protagonisti. E proprio per questa particolare peculiarità ci si chiede se in Squadra Antimafia 8 ci saranno alcuni personaggi tanto amati ma che potrebbero abbandonare la serie definitivamente.

Il grosso interrogativo in particolare riguarda il personaggio misterioso ed emblematico di De Silva; interpretato da Paolo Pierobon, il suo cattivo è entrato subito e prepotentemente nella classifica dei più amati della serie. La speranza, almeno dalle dichiarazioni che l’attore ha rilasciato ultimamente a “Verissimo” è quella di poterlo vedere almeno per un’altra stagione. Se le speranze di vedere Bocci sono svanite e si sa che sarà sostituito dal bel Giulio Berruti, restano altri interrogativi sul personaggio di Davide Tempofosco. Scifoni, l’attore che lo interpreta, aveva più volte dichiarato che sarebbe stato presente solo nella settima stagione, ma i risvolti con cui si è chiusa lasciano spazio per una sua presenza anche nella nuova.

Confermata Anna Cantalupo, e possibile il ritorno dell’agente Vito Sciuto (Dino Abbrescia), resta da vedere come si evolverà il nuovo cattivo della serie, Saverio Torrisi, interpretato da Fabio Troiano.

E per quanto riguarda la trama, gli sceneggiatori sono stati come al solito abilissimi a nascondere possibili spoiler sull’evoluzione della storia. Quello che è certo è che da parte degli autori c’è la necessità di riempire il vuoto lasciato dai due protagonisti storici, e per questo non potranno mancare adrenalina e scene emozionanti fin dai primissimi episodi. Chissà che non riescano in parte a fare dimenticare chi è andato via.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here