CONDIVIDI
squadra antimafia

Il finale di stagione di Squadra Antimafia 7 è arrivato: l’ultima puntata riserva grandi colpi di scena e la matassa di tutte le vicende si scioglie finalmente. Calcaterra dal Marocco contatta l’amico e collega Sandro Pietrangeli per avvisare la Duomo del suo arrivo in Sicilia. L’uomo ha salvato la vita al magistrato Ferretti e alla figlia Sara, perseguitate dagli uomini di Torrisi. Sandro e la Duomo si preparano a scortare il trio ma qualcosa va storto. Ad aspettarli, all’aeroporto, infatti, arrivano Spagnardi e i suoi uomini e avviene uno scontro a fuoco. Nella colluttazione Spagnardi e Carmela Ragno rapiscono Sara Ferretti.

Intanto continuano le indagini su Torrisi. Il manager, che è stato trattenuto alla Duomo, riesce ad uscire e in breve tempo il suo nome viene ripulito. Tempofosco e Sandro sono alla ricerca di Calcaterra. Infatti, l’ex vicequestore è stato contatto da Carmela Ragno e Spagnardi per uno scambio di ostaggi: Sara Ferretti per De Silva. Domenico riceve, infatti, la chiamata disperata del cattivissimo della serie. I due si accordano e si “consegnano” a Spagnardi per liberare la ragazza. Intanto la Duomo capisce le intenzioni di De Silva e scopre il covo dell’uomo. Una ripresa di una vecchia telecamera porta la Duomo in una vecchia fornace abbandonata.

squadra antimafia

Intanto, Spagnardi racconta a Sara la verità circa l’uomo che le ha salvato la vita: un uomo genio da male ma senza cuore. De Silva è suo padre. Calcaterra e De Silva, braccati dagli uomini di Spagnardi, si concordano per reagire e in uno scontro a fuoco si liberano dei nemici. De Silva sta per ammazzare Carmela Ragno ma ha un attimo di cedimento quando vede la figlia. Sara si nasconde e sta per essere aggredita da Spagnardi ma il padre la salva e si fa arrestare.

Torrisi viene rilasciato dal fermo in questura ma Ada Ferretti promette di testimoniare contro di lui in tribunale. La Duomo trasporta in ospedale Calcaterra e De Silva, entrambi feriti, ma Spagnardi dirotta l’ambulanza sul quale i due ricercati viaggiavano per ammazzarli. La coppia Calcaterra-De Silva trionfa ancora, Spagnardi muore e i due si salutano, mentre De Silva scappa.

In ospedale Calcaterra si riprende mentre Tempofosco gli confida di ritornare a Roma. Incomincia il processo contro Torrisi e dopo la sua deposizione, Ada Ferretti se sente male e viene trasportata in ospedale d’urgenza. Si scopre poi che è stato tutto un inganno ordito da De Silva per liberare Ada e permetterle di rifugiarsi in Canada con Sara. Alla Duomo Sandro scopre la verità e la racconta a Calcaterra, che può tornare in servizio. Domenico non crede alla verità sul suo conto perché non ricorda cosa ha fatto. Le prove della sua doppia natura sono registrate in un video. Sandro lo arresta e lo costringe a sottoporsi a delle sedute psichiche: Calcaterra viene rinchiuso in una clinica psichiatrica.

Dopo aver perso anche l’amico Domenico, temendo di non fermarsi in tempo e di superare il confine tra legge e illegalità Sandro decide di lasciare la Duomo, mentre al sicuro De Silva oltreoceano riceve informazioni su Calcaterra. Qualcuno va a fare visita a Domenico: è Rosy Abate.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here