CONDIVIDI

Marco Bocci dà l’addio ufficiale alla serie di Canale 5 arrivata alla sua settima stagione. Squadra antimafia quindi perderà un elemento forte del cast, il vice questore Domenico Calcaterra, che uscirà di scena per l’infelicità soprattutto del pubblico femminile. La notizia arriva dallo stesso Bocci che ha rilasciato a proposito un’intervista al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni.

Posso dire che non morirà. Ma uscirà di scena e avrà un ruolo sempre meno centrale nella storia. Infatti su nove mesi di lavorazione ne ho fatti soltanto due“. Non un addio tragico dunque che forse potrebbe lasciare qualche via aperta per un futuro, chissà. Bocci ha raccontato che il ruolo che avrà in Squadra Antimafia 7 sarà già notevolmente ridotto, visto che su nove mesi di riprese, ne ha spesi solo due sul set.

Nelle dieci puntate della nuova attesissima serie Mediaset le novità saranno sufficienti a far dimenticare il caro Marco Bocci? Pare che ci saranno nuovi ingressi e nuovi intrecci. Nel frattempo però Marco Bocci sta lavorando a un nuovo progetto per Canale 5: Il giustiziere. La fiction ha iniziato le riprese il 17 agosto. Non ci resta che attendere le nuove puntate di Squadra Antimafia e continuare a seguire il buon Marco in altri progetti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here