CONDIVIDI
squadra antimafia

Le anticipazioni della settima puntata della serie poliziesca più seguita d’Italia, Squadra Antimafia 7, rivelano che anche i buoni possono perdere totalmente la lucidità e di essere disposti a sfidare la legge pur di vendicare la morte di un parente. Questo è quanto sta accadendo alla dottoressa Anna Cantalupo, informatica della Squadra Antimafia di Catania, che lotta per debellare il crimine organizzato nella Sicilia collusa con la mafia. Cosa accadrà il 21 ottobre, data di messa in onda della prossima puntata? Torrisi è disposto a presentare alla famiglie Corvo-Ragno e a De Silva il suo nuovo piano criminale: il suo ultimo affare riguarda un gasdotto che si trova tra il Kazakistan e l’Italia.

L’affare è debitamente redditizio e potrebbe portare all’incasso di molti milioni di euro se tutto va secondo i piani. Le persone coinvolte, però, sono troppe. Nel frattempo di vedrà la Squadra impegnata a cercare Tempofosco, che è sparito: infatti, il vicequestore è stato messo fuori gioco da Anna; la sua vita potrebbe essere in pericolo. Intanto la Cantalupo, completamente fuori controllo, tiene in pugno parte degli affari di Torrisi e si schiera contro tutto e tutti pur di raggiungere la sua vendetta. In preda al delirio del ricordo non superato della morte del marito, la donna è disposta a tutto, anche ad ammazzare l’uomo d’affari.

squadra antimafia

Numerosi sono gli spoiler che rivelano cosa accadrà alla Duomo: la squadra antimafia non potrà seguire da vicino attentamente le nuove attività e vicende criminali di Torrisi. Così si rischia di perdere il controllo e di mandare all’aria l’intera operazione e tutto il lavoro svolto dall’arrivo di Tempofosco. Durante il settimo episodio saranno diverse le sorprese per i telespettatori. Cosa succederà a Calcaterra? Che fine ha fatto Rosy Abate?

Un ruolo centrale assumerà De Silva nel piano di accordo preso con Torrisi: gli affari finanziari internazionali e le strategie di marketing globali non sono il suo campo d’azione, ma con i suoi mezzi e le sue risorse, che sembrano non avere mai fine, riuscirà ad accaparrarsi ottimi profitti dell’accordo. Chi si nasconde dietro l’ex agente dei servizi segreti? Rachele Ragno, dopo essersi riunita con il cugino Saro, in onore della sua famiglia è pronta ad una nuova guerra mafiosa e a sfidare tutte le forse dell’ordine di Catania. Inoltre, vedremo che l’intelligente e scaltra Anna decide di sfidare apertamente Torrisi: chi riuscirà a spuntarla?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here