CONDIVIDI

Colpisce fulminate e imprevedibile la scomparsa di Silvio Oddi, coreografo e ballerino, la cui vita è stata stroncata da un malore improvviso, probabilmente un infarto, avvenuta la mattina dell’8 luglio.
L’artista aveva debuttato alla giovanissima età di 17 anni e aveva messo a disposizione il suo talento e la sua arte per molti importanti show e programmi televisivi italiani
(tra cui Fantastico di Lorella Cuccarini e Amici di Maria De Filippi). La notizia della sua morte ha fatto il giro del web in poche ore, accompagnata da parole di tristezza, dolore e ricordo di colleghi e amici.

Oddi avrebbe festeggiato a settembre 44 anni e di recente era stato notato come giudice esterno nel programma talent di Maria De Filippi. La danza, la recitazione e l’arte in generale erano state fin da sempre le sue grandi passioni, che lo avevo indotto a frequentare lo Ials di Roma, specializzandosi nella musica classica, moderna e jazz.

Dalla trasmissione Fantastico a Buona Domenica la sua carriera decollava, mentre si sposava e dopo aver avuto due bambini apriva a Montecarlo una scuola di danza. Lasciava la Francia per vivere un breve soggiorno londinese a contatto con la phisical dance. In Italia si ravvicinava alla tv (un esempio è la sua partecipazione alle recenti edizioni di Amici).

Kledi Kadiu ha twittato sul sul profilo: “Un abbraccio per sempre Silvio, riposi in pace”, e Laura Pausini sul suo social network scrive: “Riposa in Pace Silvio Oddi, ti ricordo con affetto”. Così lo ricordano gli amici e i colleghi. “Ciao Silvio, che l’arte che ci hai insegnato sia sempre con noi…”

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here