CONDIVIDI

Smessi i panni di Pepa ne Il Segreto l’attrice spagnola Megan Montaner torna su Canale 5, in prima serata, a partire da venerdì 12 dicembre con la fiction Senza Identità. Nove puntate prodotte da Antena 3 che in Spagna hanno riscosso un tale successo da mettere già in cantiere una seconda stagione.

Dalle anticipazioni sappiamo che il primo episodio si intitola “Metà e Metà”, un chiaro riferimento alla doppia identità del personaggio di Megan Montaner che interpreta Maria Fuentes/Mercedes Dantes, un brillante avvocato pronto a vendicarsi dei torti subiti nella vita. La vicenda inizia nel 2011 quando Maria scopre casualmente di non essere figlia biologica dei suoi genitori. La curiosità di conoscere le sue origini la portano fino ad una verità amara e sconcertante sulla sua adozione: quando era in fasce è stata prelevata a forza dai suoi veri genitori con l’obiettivo di essere venduta da un’organizzazione criminale a una famiglia benestante. E sono proprio i genitori adottivi a gestire questo traffico illegale di neonati. Troppo vicina alla verità Maria viene tolta di mezzo dalla sua stessa famiglia, che la fa arrestare ingiustamente.

Ed è qui che prende avvio la trama vera e propria. La serie inizia infatti con la complessa fuga di Maria dal penitenziario cinese, dieci anni dopo aver scoperto la verità sulla sua identità. Mentre la sua famiglia la crede morta, Maria Fuentes, ritrovata la libertà, ha in mente un solo obiettivo: vendetta. Così ritorna a Madrid sotto la nuova identità di Mercedes Dantes intenzionata a recuperare delle prove decisive e fondamentali per smascherare e far arrestare coloro che le hanno rubato l’identità e la vita. Ovviamente non avrà vita facile e già dalla prima puntata Maria/Mercedes sarà costretta a scappare più volte per non farsi catturare.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here