CONDIVIDI

Arriva al cinema solo per un giorno, martedì 27 maggio, La segretaria dei Beatles, il film-evento che narra la storia delle mitica band vista dagli occhi di Freda Kelly, cuore pulsante del fanclub internazionale.

La proiezione sarà preceduta da un’esclusiva masterclass, l’introduzione della stessa Freda trasmessa via satellite nelle sale italiane.

Freda Kelly entra a far parte dell’entourage della band giovanissima; era solo una timida adolescente di Liverpool quando Brian Epstein le chiese di lavorare per una band locale con la speranza del successo. Ovviamente il gruppo in questione non poteva che essere quello dei Beatles.

Divenuta parte della famiglia, Freda, unica figura femminile del gruppo, ha avuto fiducia nei Beatles così come i Beatles hanno avuto fiducia in lei.

Riferimento assoluto del fanclub più importante della storia del rock (gestito da lei, coordinato da lei, di fatto inventato da lei), Freda, come segretaria e amica di Paul, George, Ringo e John, è stata un importante punto di riferimento mentre tutto si svolgeva, testimone dell’evoluzione, delle battute d’arresto, delle scoperte, delle sfide dei Beatles.

Oggi a distanza di 50 anni, il regista Ryan White ha deciso di lasciare la parola proprio a Freda perché potesse raccontare per la prima volta la storia dei Beatles sotto una prospettiva nuova: perché potesse narrare tutta la sua eccezionale storia nel film La Segretaria dei Beatles.

La Segretaria dei Beatles è distribuito al cinema da Nexo Digital e Feltrinelli con i media partner Radio DEEJAY, Radio Capital e MYmovies.it. Inoltre è uno dei pochi film che ha avuto il pieno sostegno dei Beatles tanto da essere accompagnato dalle musiche originali dei quattro componenti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

18 − 13 =