CONDIVIDI

Morgan e Tony Stark nell’aldilà, ecco una delle scene tagliate da Avengers: Endgame, Colossal del quale ancora oggi si parla moltissimo dopo mesi dal lancio.

I fratelli Russo, sono tornati a parlare del loro famosissimo film, spiegando il motivo per il quale hanno tagliato la scena nell’aldilà con Tony Stark e Morgan.

Parlano di un luogo dove le persone “devono confrontarsi o riconciliarsi con qualcosa di irrisolto dentro di loro, nella loro anima”:

“L’idea era di mostrare la figlia adulta in modo che Tony potesse trovare pace parlando con lei. Ma quando abbiamo montato la scena nel film, abbiamo sentito che creavamo uno stop. In un film così grande c’è il rischio di aggiungere troppi finali, dando al pubblico la sensazione che non finisca mai. Quando hai troppi finali uno dopo l’altro, rischi di annullarne la forza.”

Nonostante i grandi sforzi di sceneggiatura e regia, aggiungere un elemento così drammatico non funzionava nel complesso del film.

“L’idea è che Tony non conoscerà mai la figlia oltre i suoi primi anni di vita. Fargliela incontrare adulta ci sembrava un’esperienza catartica. Ma non averla mai vista prima nel film rendeva difficile creare un legame emotivo tra i due personaggi, anche se Katherine è un’attrice meravigliosa. Non eravamo coinvolti dal personaggio perché non l’avevamo mai visto prima.”

Alla fine dei conti la scena è stata tagliata, vista come superflua e troppo programmata.

Si tratta di un momento commovente per la saga che non è finito nel film finale.

Il problema era infatti che, nonostante la bravissima attrice, nessuno ha mai visto Morgan adulta, elemento che fa mancare quell’attaccamento tale da creare un vero interesse da parte del pubblico.

La scena è una delle tante parti tagliate che stanno emergendo in questi giorni in occasione del lancio di Disney + e di quel monopolio che la compagnia di Topolino sembra pronta a portare su schermo, non più solo in sala.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here