CONDIVIDI

Oggi, 11 dicembre, alle ore 16 gli studenti del corso di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Roma Tre, hanno avuto l’occasione di incontrare l’attore Salvatore Esposito, conosciuto come Genny Savastano in Gomorra-La Serie. L’argomento affrontato è stato come realizzare una fiction di successo.

All’evento, che ha visto la partecipazione di moltissimi studenti ed esterni, è intervenuta anche Chiara di Giambattista, autrice Rai.

Per favorire il confronto sulla rivoluzione in atto nella comunicazione tradizionale, Comunica(T)re sta proponendo diverse conferenze e workshop con i professionisti dello spettacolo e del giornalismo. Di certo, una figura importante come il napoletano Salvatore Esposito, non poteva proprio mancare.

L’attore è stato molto disponibile, non limitandosi all’esclusiva spiegazione sul come realizzare una fiction di successo, ma rispondendo alle tantissime domande dei curiosi studenti.
Ha spiegato come sia avvenuta la sua trasformazione per poter interpretare al meglio il “primo Genny” ed il “secondo Genny” e di come il successo abbia influito positivamente nella sua vita.

Salvatore Esposito ha inoltre raccontato come sia riuscito a realizzare il suo sogno, lanciando il chiaro messaggio che gli obiettivi possono concretizzarsi quando ci si crede per davvero.

Tra momenti di massima serietà, ritagli di risate ed uno “Sta senza pensier“, Salvatore Esposito ha trovato anche un piccolo spazio di tempo per lasciare un saluto speciale a tutti i lettori di Blog di Cultura.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here