CONDIVIDI

Altro big match di Champions League per un’italiana dopo la straordinaria vittoria della Juventus in trasferta a Manchester; la Roma di Garcia incontra infatti il fortissimo Barcellona di Messi, Suarez e Neymar allenato dall’ex Luis Enrique.

I diritti televisivi vedono protagonista Premium che ha l’esclusiva per le partite di coppa dopo averla strappata al satellite, ma anche stavolta sembra che alcuni spettatori potranno aggirare abbonamenti e pacchetti per vedere l’attesa partita. Dopo le polemiche per Bayer Leverkusen Lazio visibile su un canale tedesco presente nella piattaforma satellitare, il match tra la Roma e il Barcellona potrà infatti essere visto come quello di ieri della Juve su un canale svizzero “RsiLa2” (come anticipato da siti quali “Giornalettismo”) che ha deciso di mandare in chiaro le partite delle italiane vista la mancanza di compagini svizzere nella competizione. Al Nord infatti per la vicinanza con le frequenze della rete straniera, alcuni fortunati potranno vedere nei loro schermi il match in chiaro semplicemente sintonizzandosi sul canale in questione. Anche stavolta però si tratta di un effetto collaterale delle frequenze televisive, un danno per Premium che però non può essere contestato perchè non dipende da nessuna decisione presa per arrecare danno alla compagnia che detiene i diritti per la Champions. Beffa o meno, resta un dato di fatto che attorno all’esclusiva stanno accadendo una serie di coincidenze non indifferente.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here