CONDIVIDI
Director Bobcat Goldthwait, left, and actor Robin WIlliams from the film "World's Greatest Dad" pose for a portrait in Los Angeles on Friday, Aug. 14, 2009. (AP Photo/Matt Sayles)

Robin Williams è scomparso nell’agosto del 2014 ma prima di andarsene prematuramente ha lavorato a moltissimi progetti i cui risultati possiamo vedere ancora oggi, ad un anno esatto dalla sua morte. Uno degli ultimi progetti a cui ha preso parte è il film “Un’occasione da Dio“, una commedia di Terry Jones che mescola senza paura fantasy, romanticismo e fantascienza.

Nel film, che è uscito nelle sale cinematografiche della Gran Bretagna in agosto e che arriverà in Italia a partire dal 3 settembre, Robin Williams ha dato la voce al cane Dennis, il co-protagonista della commedia, che viene investito dal suo padrone (Simon Pegg) di particolari poteri. Il cane Dennis ha la voce di un simpatico sedicenne ed’è l’ultimo prodotto della genialità di Robin Williams, che, come ha raccontato lo sceneggiatore Gavin Scott, teneva una foto di Dennis sul leggio per entrare meglio nella parte dell’animale parlante.

I produttori e gli sceneggiatori del film, insieme al regista Terry Jones, hanno raccontato qualche curiosità sulla collaborazione con Robin Williams per la realizzazione del film. “Io e Bill Jones – uno dei produttori e figlio del regista – siamo andati a San Francisco per vederci di persona, e poi Robin Williams mi ha chiamato dicendomi che gli era venuta un’idea, cioè che Dennis avesse la voce di un sedicenne! Mi è sembrata un’idea bellissima. Il lunedì successivo Robin ha rifatto la voce di Dennis per la terza volta e il risultato è stato splendido“, ha dichiarato il regista, che ha aggiunto che è stato un piacere lavorare con Robin Williams.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

sedici − 16 =