CONDIVIDI

Marlene King sa come regalare colpi di scena e ha abituato i fan di Pretty Little Liars a non rilassarsi mai perché -A potrebbe essere sempre in agguato. Quello che però ha reso la serie, che vede le quattro Liars, un vero cult sono le scene ad alta tensione, agghiaccianti, durante le quali non si sa mai cosa aspettarsi. Scene fatte talmente bene, nella cura dei dettagli ma soprattutto nel non lasciar mai trasparire nulla del colpo di scena fino al momento giusto, che hanno reso i fan di Pretty Little Liars dei veri “dipendenti” da questa serie tv. Ecco perché Blog Di Cultura ha deciso di ricordare cinque tra le infinite scene che hanno davvero fatto rabbrividire il pubblico.

L’aggressione di Halloween


Durante la stagione 2, l’episodio 13 è dedicato al flashback della festa di Halloween durante la quale Alison è stata aggredita in una casa a dir poco spettrale. Malgrado lei pensasse fosse uno scherzo organizzato con Noel per spaventare le amiche, solo alla fine si scoprirà che è stato -A ad aggredirla e glielo fa sapere con un inquietante biglietto a fine episodio.

Hanna e Lucas in barca


La scena del lago tra Hanna e Lucas durante la stagione 2, episodio 15 è probabilmente tra le più angoscianti di tutta la serie. Fino a questo punto i fan si sono affezionati a Lucas e scoprire che fa parte del gruppo di -A è terrificante. Voleva davvero fare del male ad Hanna?

L’aggressione di Aria sul treno di Halloween


Anche l’episodio 13 della terza stagione è dedicato come di consueto ad Halloween. Questa volta le Liars si trovano ad una festa in maschera su un treno in corsa ed -A (nonché molti altri che vogliono fare del male alle quattro ragazze) si trovano su di esso. A farne le spese questa volta è Aria che, dopo essere stata aggredita, si ritrova in una cassa al fianco del corpo di Garrett. Ci è mancato davvero poco che la ragazza non finisse catapultata dal treno in corsa.

La “morte” di Toby


L’episodio 21 della terza stagione è letteralmente agghiacciante; Spencer infatti crede di ritrovare nel bosco, dopo aver seguito Mona, il corpo di Toby, ucciso da -A. La ragazza sola nel bosco, impazzisce letteralmente e vederla la mattina in quello stato è tragico.

Ravenswood


Gli episodi della stagione quattro, ambientati a Ravenswood, sono a dir poco angoscianti; la grigia cittadina appare fuori dalla realtà e più ricca di segreti di Rosewood. Già nell’episodio 6, l’incontro di Toby e Spencer con la signora Grunwald è inquietate ma la situazione è davvero terrificante durante l’episodio 13 dedicato ad Halloween. Sapere che Ezra potrebbe essere -A, che Alison è viva e non capire cosa accade nella cittadina di Ravenswood ha fatto di questo episodio uno dei più angoscianti di tutta la serie.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here