CONDIVIDI

L’oscurità è decisamente calata su Outlander nella seconda parte della stagione, ma il peggio deve ancora venire. Il climax con cui si concluderà la prima stagione, infatti, promette di essere straziante e con una buona dose di choc. Il destino dell’highlander Jamie Fraser (Sam Heughan), rinchiuso nella prigione di Wentworth, sarà letteralmente nelle mani del capitano delle giubbe rosse Jonhatan Randall (Tobias Menzies), che è tornato più crudele e spietato che mai. Del resto, ricordiamolo, Black Jack non ha certo dato prova di essere uno stinco di santo negli episodi precedenti e la sua battuta più emblematica, “Io dimoro nell’oscurità”, ne è la prova. “Gli ultimi due episodi esploreranno luoghi bui, alcuni psicologicamente profondi,” ha detto lo showrunner Ron Moore preparando gli spettatori ad assistere ad una delle scene più scioccanti, inquietanti e vivide mai andate in onda in televisione. Una di quelle che potrebbe facilmente reggere il confronto con Game of Thrones. Ma a differenza dello show della HBO, la violenza di Black Jack ai danni di Jamie riuscirà a mantenere una profondità e una sensibilità che invece manca in quella brutale e sensazionalistica di GOT. Non a caso “questa scena” sarà seguita – a detta di chi ha già visto il finale – da “la scena più bella mai trasmessa in tv”. Quindi, nel bene e nel male, aspettiamoci lacrime per l’ultimo episodio dal titolo “Per salvare l’anima di un uomo”. Per salvare la vostra, invece, Blog di Cultura ha collaborato con Outlander Italy per mettere nero su bianco metodi quasi infallibili per sopravvivere al finale di stagione all’ultimo episodio di Outlander. Ecco i nostri consigli.

Rileggere il libro non vi salverà

Inutile convincersi che aver già letto il libro vi metta a riparo da brutte sorprese. Se questa serie ci ha insegnato qualcosa è che: potrai anche conoscere a memoria ogni singola parola di “La Straniera” ma ci sarà sempre un momento WTF a coglierci alla sprovvista.

Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Fare scorta di Kleenex

Fatelo. Prima di tutto ciò che vi consiglieremo di fare da qui in poi, perché quelli non bastano mai. Anzi, forse, lasciateli proprio perdere i kleenex. Avrete bisogno di un asciugamano formato XL per asciugare tutte le lacrime che verserete.

Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Alcol, tanto alcol

Preferibilmente Whisky scozzese, ma sentitevi liberi di scegliere il vostro superalcolico preferito. Claire docet. Ubriacatevi fino allo sfinimento, così almeno il mattino dopo non ricorderete nulla e la vostra sanità mentale sarà intatta.
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

E poi….Cioccolato

Il cioccolato è un antidepressivo. Le ricerche lo confermano. Quindi mandate a quel paese la dieta e ingozzatevi come se non ci fosse un domani. Ne avrete bisogno.
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Inveire contro Diana per aver scritto l’innominabile scena

E sapete anche come, no? Non c’è bisogno che ve lo diciamo noi. Claire ci insegna come fare, anche in questo caso.
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

…e benedire chi ha inventato il tasto forward

Perché se alcune scene potrebbero essere troppo disgustose per i vostri occhietti sensibili, la chiave della vostra felicità è lui, solo e soltanto lui: il tasto avanti veloce.
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Immaginare di prendere a schiaffi Laoghaire

Sfogate rabbia e dolore. Non tenetevi tutto dentro. Con un Punchball magari. Attaccateci sopra una foto di Laoghaire e via con gli insulti. Non vi sentite già più liberi e leggeri?
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Ripetersi che “Non è reale”

Concentratevi a pensare che è tutta una finzione..anche se recitata dannatamente bene!
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Una luce alla fine del tunnel

Sappiate che c’è sempre una luce alla fine del tunnel, dovrete solo aspettare gli ultimi cinque minuti dell’episodio finale. Se siete passati indenni agli altri 45….

Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Sam Therapy

Se terminati i titoli di coda non riuscite proprio a togliervi dalla mente alcune immagini, rifarsi gli occhi con qualche foto di Sam Heughan vi aiuterà di certo. Garantito.

Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

Per i maschietti all’ascolto ovviamente suggeriamo quelle di Caitriona.
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

E se, dopo averle viste, starete pensando questo…
Outlander, come sopravvivere al finale di stagione

…allora, forse, siete sopravvissuti. Almeno fino alla prossima stagione.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here