CONDIVIDI
Notti sul ghiaccio

Arriva con grande attesa la prima puntata della terza edizione di Notti sul Ghiaccio, una sorta di Ballando con le Stelle in versione ice. La conduttrice è dunque proprio Milly Carlucci che ritorna di nuovo in casa Rai. Lo scopo del programma è di proporre undici coppie costituite da un vip non professionista e da un campione artistico del pattinaggio italiano e internazionale. Le coppie si esibiscono in una coreografia, in un ballo sul ghiaccio, e una giura composta da cinque giuristi (Gabriella Passion, Enzo Miccio, Simona Ventura, Marco Liorni e Selvaggia Lucarelli) deve giudicare con una votazione da 1 a 10 la performance artistica delle coppie in gara.

La giuria durante la prima serata si mostra abbastanza predisposta e benevola nei confronti delle prime coppie che si sfidano. La tecnica Gabriella Passion è oggettiva nelle valutazioni, più parziali sono invece i giudizi di Selvaggia Lucarelli che non perde mai occasione di dire la propria opinione talvolta discutibile. Il primo ospite della serata è la “regina del ghiaccio”, Carolina Kostner, che con un abito color ghiaccio volteggia in sala e si esibisce in una performance eccezionale. La campionessa italiana commuove la giuria e il pubblico.

Carolina Kostner

La gara delle coppie continua tra simpatiche e divertenti coreografie come quella di Rudy de I Cesaroni, tra balli più impegnativi come il tango dell’attore Giorgio Borghetti. Difficile per la giuria dare votazioni in merito alla tecnica essendo la prima puntata e molte coppie vengono premiate per l’impegno, la simpatia e la voglia di mettersi in gioco. Viene apprezzato lo spirito “reale” con cui si esibisce il principe Emanuele Filiberto ma non proprio talentuoso lo stile tecnico durante il ballo sul ghiaccio.

Altro prestigioso ospite della prima puntata di questa avvincente stagione di Notte sul Ghiaccio è l’attrice che interpreta Violetta, personaggio notissimo e molto apprezzato tra i bambini e i più giovani. La famosissima Martina Stoessel, argentina di nascita, si esibisce in uno dei suoi più grandi successi cantato in spagnolo e dedicato interamente a tutti i suoi fan italiani.

martina stoessel notti sul ghiaccio

Apprezzato in modo particolare da Enzo Miccio e Simona Ventura è l’impegno della giunonica Valeria Marini che si esibisce in una performance dal punto di vista tecnico discutibile ma ottimale dal lato artistico. Alla fine delle diverse esibizioni è polemica: Selvaggia Lucarelli contesta i voti dati alla biondissima Marini e difende la coreografia di Barbara. Tra la giuria, che non si è sbilanciata nel dare votazioni alte ma benevola nei commenti, Gabriella Passion spiega giustifica i voti bassi considerando che si tratta della prima puntata e che i giuristi non hanno termini di paragone.

Milly presenta alla fine delle singole esibizioni di tutte le coppie e apre il televoto finale per permettere al pubblico da casa di poter votare e cambiare la condizione e la posizione in classifica della coppia preferita. Si chiude il televoto e Milly Carlucci nomina le coppie che accedono direttamente alla prossima puntata e quelle che vanno allo spareggio per giocarsi il tutto per tutto: scendono in pista per il match finale Niccolò Centioni, Giorgio Borghetti e Giulio Base. Una sfida tutta al maschile.

La “regina del ghiaccio”, Carolina Kostner può salvare solo uno dei tre partecipanti allo spareggio finale: sceglie Giulio Base. Non resta che aspettare la sfida tra il giovane spumeggiante Niccolò e il più talentuoso Giorgio. L’eliminato della prima serata di Notti sul ghiaccio è Niccolò Centioni, mentre passa alla prossima puntata Giorgio Borghetti.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here