CONDIVIDI

Prende il via stasera su Canale 5 Non è stato mio figlio, una delle fiction Mediaset più attese della stagione, di cui vi abbiamo fornito le anticipazioni del primo episodio: un cast ricco e assortito che vede in prima linea Gabriel Garko e Stefania Sandrelli, coadiuvati da Roberta Giarrusso, Massimiliano Morra, Adua Del Vesco (attuale fidanzata di Garko), la vecchia gloria Eric Roberts e Aurore Erguy. Dove abbiamo già visto all’opera quest’ultima?

Al grande pubblico l’attrice francese, nata a Parigi nel 1980, è già nota per aver preso parte, in un ruolo minore, alla fiction Il tredicesimo apostolo (2010), con protagonisti Claudio Gioè e Claudia Pandolfi. Il vero successo arriva però a fianco di Checco Zalone in Sole a Catinelle, nel 2013, in cui la Erguy interpreta l’imprenditrice Zoe Manieri, madre del bambino affetto da mutismo selettivo guarito da Checco.

Non è stato mio figlio: dove abbiamo già visto Aurore Erguy?

Formatasi in gioventù presso l’Università Paris III Sorbonne Nouvelle, Aurore Erguy ha alle spalle un’esperienza teatrale ultra-decennale, che l’ha portata in scena in diversi teatri di Parigi e della Francia: l’ultimo spettacolo a cui ha partecipato è Il Misantropo di Molière, portato in scena al Théâtre du Voyageur dalla regista Chantal Mélior.

In Non è stato mio figlio, Aurore interpreta Magda, sorella del protagonista Andrea (Gabriel Garko).

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here