CONDIVIDI

Nel giorno di Natale è consuetudine che ogni anno vengano trasmessi sul piccolo schermo alcuni film divenuti ormai classici natalizi.
È il caso del film “Miracolo nella 34a strada“, in onda questa sera su Canale 5 in prima serata.
Il film, diretto da Les Mayfield nel 1994, è uno dei remake del celeberrimo film “Il miracolo della 34a strada” del 1947 diretto da George Seaton.

La pellicola narra la storia di Dorey Walker (Elizabeth Perkins), una giovane donna abbandonata alcuni anni prima dal marito, la quale ha un figlia di otto anni, Susan (Mara Wilson), ed è direttrice dei servizi speciali di un grande magazzino di New York. In occasione del Natale sostituisce l’uomo, un ubriacone, che interpreta il ruolo di Babbo Natale per promuovere le vendite del negozio.
La scelta ricade su un vecchio signore, Kriss Kringle (Richard Attenborough), che prende molto sul serio il suo ruolo: l’uomo, infatti, è convinto addirittura di essere il vero Babbo Natale.
Alcuni concorrenti del grande emporio tentano di denunciarne l’infermità mentale in tribunale, ma il processo non solo decreterà la sanità mentale dell’uomo, ma addirittura certificherà la sua identità con l’autentico Babbo Natale.

Alcune curiosità sul film:
Il film rappresenta il quarto remake (il secondo proiettato al cinema) della versione del lontano 1947. Tutte le versioni sono state apprezzate così tanto da arrivare a definire il film “Miracolo nella 34a strada” come il film di Natale per eccellenza.
L’attrice Mara Wilson, che all’epoca del film era giovanissima, oggi ha 28 anni ed è autrice di opere teatrali, oltre ad essere sempre attiva al cinema e in tv, in varie serie televisive. Molti però, la ricorderanno sicuramente come la protagonista di “Matilda 6 mitica”, il film che la rese famosa.

Natale con 'Miracolo nella 34a strada': curiosità sul film

Il nome Chris Kringle, con il quale nel film Babbo Natale si fa chiamare quando non indossa i suoi tipici abiti, non è un nome casuale. Infatti,si tratta del nome con il quale Babbo Natale è conosciuto in Olanda.
Al box office, il film esordì alla posizione n° 8 con 2.753.208 milioni di dollari, per raggiungere poi la cifra di 17.320.146 in Nord America e 46.264.384 in tutto il mondo.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here