CONDIVIDI

Sono rimasti in cinque, e nessuno si aspettava una puntata così semplice ma cattiva nei confronti dei concorrenti di Masterchef 4. Una Mistery Box esotica e piena di creatività ha condotto i cuochi amatoriali agli angoli del mondo, invece l’Invention Test li ha riportati in Italia. Una gita nella splendida Isola Bella per la prova in esterna e il viaggio è servito.

I top della serata

Sfide semplici ma sofisticate: il giovane Nicolò continua a dimostrare la sua abilità e vince sia nell’Invention Test che sul Lago Maggiore nella Prova in Esterna. Tanto di cappello al giovane studente, che si è confrontato con un ingrediente molto particolare, il caviale di lumaca.

I flop della serata

Arianna ha veramente stancato: aggressività e presunzione non sono la presentazione migliore al cospetto dei tre giudici. Infatti nessuna delle sue scelte è stata premiata. Purtroppo non è eliminata subito, ma con il Duello Finale finalmente il pubblico non ascolterà più i suoi ragionamenti contorti e antipatici.

Il peggio

Uno degli scherzi che i giudici hanno giocato ai concorrenti è stato far credere a Paolo (e al pubblico, soprattutto) che la sua avventura nella cucina di Masterchef fosse finita. Invece l’agonia si è prolungata anche al Pressure Test.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here