CONDIVIDI

Attimi di imbarazzo a ‘Ballando con le stelle’: il giudice Guillermo Mariotto, commentando e valutando l’esibizione del concorrente Tony Colombo, insieme alla partner Anastasia Kuzmina, ha usato il termine ‘guitto‘ (meschino, secondo Treccani) in riferimento al cantautore siciliano.

La reazione di Colombo non c’è stata, è arrivato invece il ‘rimprovero’ del direttore della giuria Sandro Mayer, che ha definito censurabile, alla luce del contesto televisivo, l’utilizzo del termine in questione.

Una puntata in generale infiammata quella di Ballando con le stelle andata in onda il 22 novembre: nel prosieguo della serata, lo stesso Mariotto è terminato nel bersaglio di Marisa Laurito, che ha definito ‘offensivi’ alcuni commenti provenienti dalla giuria e nella fattispecie dal giurato sudamericano, nei confronti di artisti che si mettono in gioco. In difesa del ‘collega’, interviene Ivan Zazzaroni, che invita i concorrenti ad armarsi di maggiore ironia.

[Ph. Credits: tvblog/Rai 1]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here