CONDIVIDI

A grande richiesta, Made in Sud ritorna, riprendendo il suo posto nel palinsesto autunnale di Rai 2, da martedì 23 settembre alle 21:10.

Il cabaret-show condotto dai napoletani Gigi e Ross (Luigi Esposito e Rosario Morra) e Fatima Trotta e dalla calabrese d’origine Elisabetta Gregoraci sta per aprire i battenti della sua quinta edizione su piattaforma Rai, nonostante abbia esordito già nel 2009, inizialmente trasmesso da Comedy Central e (per un’annata) da MTV.

A fianco dei conduttori ci saranno ancora il professore Enzo Fischetti e il dj Frank Carpentieri.

Confermata la squadra di comici che ha fatto le fortune delle precedenti edizioni, ognuno accompagnato dal proprio tormentone: da Paolo Caiazzo (Tonino Cardamone) a Nello Iorio (il Nonno Moderno), dai Ditelovoi a Valeria Graci (Peppa Pig), e ancora, da Lello Musella al “settentrionale” Marco Della Noce.

Anche quest’anno, Made in Sud potrà contare sulla partecipazione straordinaria di comici provenienti non solo dal sud: precedentemente è stata la volta – tra gli altri – di Lello Arena, Enzo Salvi, Enrico Bertolino, Arturo Brachetti, Enrico Brignano e Biagio Izzo.

La Rai si aspetta di superare la media (in crescendo rispetto alle precedenti edizioni) della scorsa primavera, che si aggirava sui 2.500.000 telespettatori per puntata.

Quale sarà il tormentone della quinta edizione di Made in Sud?

[Ph. Credits: madeinsud.rai.it]

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

uno × 5 =