CONDIVIDI

Le Iene si sa rischiano spesso e volentieri di incappare in gente che non gradisce molto l’ironia dei loro servizi; è capitato anche stavolta quando due inviati del programma si sono recati nell’abitazione del pilota di MotoGp Marc Marquez per consegnargli un premio satirico collegato al clamore e al polverone alzati per lo scontro con Rossi che lo ha visto cadere nell’ultimo gran premio e che ha in seguito causato la penalizzazione del pilota italiano. Sulla pagina Facebook de Le Iene si legge: “Le nostre Iene Stefano Corti e Alessandro Onnis oggi pomeriggio sono andati in Spagna per provare a consegnare al pilota di Motogp Marc Marquez uno speciale premio ideato per celebrare le “gesta” del campione spagnolo. Ma le cose non sono andate come i due si aspettavano.

I due continuano raccontando: “Siamo arrivati nei pressi dell’abitazione dei genitori del pilota dove abbiamo incontrato Marc Marquez, suo padre, suo fratello e un loro amico. Quando abbiamo provato a consegnare la nostra coppa siamo stati aggrediti e nella colluttazione hanno rotto la telecamera e sottratto le schede video. Probabilmente volevano una coppa più grossa”.

Gli inviati avrebbero riportato nella colluttazione con i parenti del pilota delle lesioni e sarebbero ricoverate anche se non in condizioni gravi.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here