CONDIVIDI
La Rai contro Paola Perego

La Presidente della Rai attacca Paola Perego dopo che è stato sospeso il programma “Parliamone… sabato” a seguito di un imbarazzante talk show con soggetto le donne dell’est. Dopo le tante polemiche successive alla messa in onda, la Rai ha deciso di chiudere la trasmissione.

Il presidente della Rai Monica Maggioni nel corso di un’intervista rilasciata a La Repubblica ha sottolineato che il problema non è una battuta inconsapevole ma la costruzione di una pagina su un tema del genere, ‘un’idea di donna che non può coesistere con il servizio pubblico. Non posso pensare che trenta minuti su una questione del genere siano stati pagati col canone’.

Monica Maggioni considera Paola Perego la responsabile di quanto avvenuto anche se non la sola:

‘Non è certo la sola responsabile. Non ha fatto bene il suo lavoro. Per questo ne risponde lei, insieme agli altri con cui ha realizzato quella trasmissione. Non posso accettare che i conduttori siano importanti solo quando le cose vanno bene, se invece fanno male passavano lì per caso. Perego è parte di un programma che viene chiuso e su cui ci sarà una serissima riflessione interna’.

Ecco di seguito la lista sulle donne dell’est che è stata la causa della chiusura del programma: 1) Sono tutte mamme, ma dopo aver partorito recuperano un fisico marmoreo; 2) Sono sempre sexy, niente tute né pigiamoni; 3) Perdonano il tradimento; 4) Sono disposte a far comandare l’uomo; 5) Sono casalinghe perfette e fin da piccole imparano i lavori di casa; 6) non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio.

Arrivano anche le scuse via twitter del direttore di Rai Uno Andrea Fabiano: “Gli errori vanno riconosciuti sempre, senza se e senza ma. Chiedo scusa a tutti per quanto visto e sentito a #Parliamonesabato”.

Restate sintonizzati con noi di blogdicultura per conoscere le ultime notizie di tv, spettacolo e gossip.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here