CONDIVIDI
la prova del cuoco flop isoardi

La nuova conduzione de La prova del cuoco va veramente malissimo. La trasmissione, condotta quest’anno da Elisa Isoardi non riesce a convincere registrando numeri di pubblico ridicoli. L’addio di Antonella Clerici, sembra aver condannato il seguitissimo show all’oblio, ed ecco che si comincia a parlare di soppressione del programma. Una deblacle che potrebbe condannare per sempre la carriera tv della Isoardi.

La conduttrice sta ricevendo fortissime critiche che arrivano dai soliti social da parte di spettatori stufi della sua conduzione, e annoiati dalla trasmissione. Elisa Isoardi dovrà quindi lottare per riconquistare il pubblico ed evitare una chiusura anticipata della prova del cuoco.

Il crollo della trasmissione, sta inoltre portando a fondo anche il TG1, che viveva in parte del traino televisivo della trasmissione, capace di tenere gli utenti ancora su Rai1 e di fargli vedere anche il Tg. Un problema non da poco che Rai deve in qualche modo risolvere.

Rai ha intenzione quindi di riproporre personaggi delle stagioni passate, per attirare un po’ di quel pubblico che si sente abbandonato dal nuovo corso dove si parla più di salute e ingredienti bio che di mangiate, torte e dolciumi.

Anche la Isoardi è sembrata più sciolta e abile nella conduzione, ma sembra proprio che rimanga indigesta alla fanbase del programma. Forse l’errore di fondo è stato proporre una trasmissione basata sulla figura della Clerici, con una differente presentatrice. Il flop era inevitabile proprio perché non era la trasmissione in sé a piacere al pubblico, ma l’alchimia che si veniva a creare mettendo insieme una serie di personaggi, sostituiti in modo sterile con un programma noioso dove si parla di salute, cibi con pochi grassi e agricoltura biologica… Ce la farà La prova del cuoco a resistere fino alla fine della stagione? Noi abbiamo dei seri dubbi, e forse è meglio così.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here