CONDIVIDI
bennet argento

James Michael Bennett, detto da tutti Jimmy è l’attore che accusa Asia Argento di un rapporto sessuale consumato quando lui aveva 17 anni.

Bennet è nato nel 1996, ha iniziato la sua carriera nel mondo della pubblicità per poi sbarcare all’età di sei anni nel mondo del cinema. Presente in una serie di commedie, anche a fianco di Eddie Murphy, Bennet nel 2004 ha recitato in una pellicola diretta da Asia Argento, Ingannevole è il cuore più di ogni altra cosa, nella quale aveva il ruolo del figlio dell’attrice.

Bennett, è n attore piuttosto noto e ha preso parte a pellicole come Hostage, Amityville Horror, Firewall – Accesso negato, Poseidon e Un’impresa da Dio.

Senza tralasciare la sua voce utilizzata nel doppiaggio di pellicole comePolar Express, The Reef – Amici per le pinne e del celebre videogioco Kingdom Hearts II.

La vicenda con la Argento è emersa dal New York Times che, basandosi su uno scambio di carte tra gli avvocati ha mostrato una serie di compromessi dopo la richiesta di risarcimento da parte del giovane di ben 3.5 milioni di dollari.

A quanto pare, e Bennet sosterrebbe di avere una prova fotografica dell’evento. La Argento avrebbe avuto un rapporto sessuale con il ragazzo quando aveva ancora 17 anni, prima quindi dei 18 anni, maggiore età consentita negli Stati Uniti. La argento avrebbe quindi commesso un reato.

Dalle carte emerge inoltre come la Argento abbia iniziato a pagare il risarcimento, confermando, o almeno cercando di chiudere la faccenda.

Una brutta storia per la protagonista del movimento #metoo che denunciava un mondo di abusi sessuali nell’ambiente hollywoodiano.

Rimane comunque da chiarire la situazione e, soprattutto le modalità del rapporto che non sembrerebbe in nessun modo un abuso, ma un rapporto consenziente tra i due.

La Argento non ha commentato l’accaduto in alcun modo, rimangono quindi solo le affermazioni del NYT e le crte degli avvocati.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

4 + 20 =