CONDIVIDI

L’attore ultra-sessantenne, Jack Nicholson, ha confessato che “aspira” ardentemente a dividere la sua vita con “qualcuna”, ma che allo stesso tempo si rende conto che le sue chance non sono realistiche. Una confessione che fa subito venire in mente la trama di uno dei suoi film: “Tutto può succedere – Something’s Gotta Give” con Diane Keaton, con la differenza però che nel film il donnaiolo interpretato da Nicholson trova una compagna con cui condividere la sua vita.

Jack Nicholson e’ stato sposato solo una volta, con Sandra Knight, per sei anni dal 1962 al 1968. Da Sarah ha avuto una figlia, Jennifer, che oggi ha 52 anni. E’ risaputo però che l’amore della sua vita e’ stato Angelica Huston, con la quale ha avuto una love story travagliata a causa dei tanti tradimenti, fino al 1989 quando la separazione fu definitiva: Jack aveva messo incinta la giovane attrice Rebecca Broussard.

La consapevolezza dell’attore deriva forse dall’ormai età matura? Può darsi, ma sembra sia troppo tardi.

Jack Nicholson, definito dal gentil sesso “Jack the Jumper“, ha raccontato di essersi reso conto solo ora degli errori commessi in gioventù con le donne della sua vita. Purtroppo però il pentimento non basta, lui stesso ha affermato che ” il problema però è la reputazione che mi sono fatto nel tempo, ora le donne non credono più a quello che dico, non si fidano più di me“.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here