CONDIVIDI

Da pochi giorni si sono riaperte le audizioni di Italia’s Got Talent, talent giunto alla sua settima edizione.

Chi ha potuto assistere come pubblico alle registrazioni del varietà si sarà reso conto che, oltre all’atmosfera diversa da quella che si può respirare dalla nostra poltrona di casa, sono previste novità importanti.

Le modifiche del programma partono direttamente dalla conduzione: se fino la scorsa edizione a presentarci i concorrenti era Vanessa Incontrada, sostituirla sarà Lodovica Comello. Conosciuta, soprattutto tra i più giovani, nel ruolo di Francesca nella serie argentina ‘Violetta’, che, oltre a lanciarla come attrice, le ha dato la possibilità di far conoscere la sua voce e di incidere due album da solista.

L’altra novità del nuovo Italia’s got talent riguarda invece il regolamento dello show. Vi ricordate del “Golden buzz”? Il fantastico pulsante d’orato (che può essere usato solo una volta nell’arco della stagione e che portava direttamente in semifinale i concorrenti) quest’anno avrà il potere di far arrivare direttamente in finale i partecipanti.

Come tutti gli anni il talent ci offrirà una varietà di artisti che, oltre a farci divertire, ci commuoveranno e non solo. Tra danze singolari (chi ha assistito alle registrazioni, avvenute a Milano tra il 1 e il 3 novembre al Teatro Arcimboldi, potrà ricordare la ragazza russa che balla con una terza gamba), sketch comici, cantanti debuttanti e una giovane fachira che ci impressionerà nei suoi cento secondi a disposizione, il divertimento è servito.

Per chi, invece, vuole passare una serata tra il pubblico di Italia’s got talent e vedere dal vivo Claudio Bisio, Nina Zilli, Luciana Litizzetto e Frank Matano (una giuria, a detta della conduttrice, sempre più cattiva) le date delle prossime registrazioni vanno dal 30 novembre al 3 dicembre al teatro Politeama di Catanzaro.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here