CONDIVIDI

La sesta edizione del talent show, Italia’s Got Talent, andrà in onda su Sky Uno e sulla piattaforma Sky Online dal 12 marzo 2015 per 10 puntate; 7 di audizioni, 2 di semifinali e una finale. Ad accogliere gli aspiranti talenti e a fare gli onori di casa sarà Vanessa Incontrada che ha il compito di far sentire a proprio agio i concorrenti.

La nuova edizione è caratterizzata da numerosi cambiamenti rispetto alle precedenti. Le audizioni itineranti per i teatri italiani, come prevede il format originale, nelle città di Roma, Avellino, Torino e Vicenza, e in più la presenza del “ Golden Buzz” che, se premuto, manda il concorrente direttamente alle semifinali senza necessità di essere giudicato. I giudici non saranno più tre, ma quattro: Claudio Bisio, Luciana Littizzetto, Nina Zilli e Frank Matano; quindi per poter superare le fasi iniziali del programma saranno necessari tre sì su quattro.

Ecco una breve presentazione dei giudici:

Frank Matano è il giudice più giovane di Italia’s Got Talent, ma non il meno preparato. Giunge al successo con lo pseudonimo di lamentecontorta grazie al suo canale di YouTube costituito principalmente da video di scherzi telefonici che, dal 2013, ha preso il nome di Frank Matano. Con la sua ironia è pronto a valutare le performance dei concorrenti.

Claudio Bisio attore di grande successo, è pronto a ricoprire il suo ruolo di giudice in pieno stile. In un’intervista ha dichiarato di come sia stato starno decidere le sorti dei concorrenti e di come sia stato naturale lavorare al fianco di colleghi e amici.

Luciana Littizzetto nel corso della sua carriera ne ha viste di cotte e di crude e sa che conquistare il professionista è la cosa più difficile e importante quando si affronta un’audizione.

Nina Zilli cantautrice e personaggio pubblico radiofonico, promette scintille a Italia’s Got Talent, nonostante fare il giudice sia un lavoro molto faticoso.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here

9 + sedici =