CONDIVIDI

Un giallo scuote la seconda puntata in diretta de L’isola dei Famosi 11: chi ha portato l’accendino sull’isola? Uno strumento (pare sbucato dal nulla), chiaramente contro il regolamento del gioco, che avrebbe permesso ai concorrenti di accendere il fuoco con molta più facilità. Alessia Marcuzzi, resa nota la scoperta, invita i naufraghi alla confessione, mentre Simona Ventura si fa portavoce del gruppo e va al contrattacco, asserendo che si tratti di un’invenzione della produzione.

Dopo un po’ di confusione, sotto i riflettori finiscono Aristide Malnati e Claudia Galanti, poi eliminata al televoto (l’ha fatta fuori il 77% dei votanti): un po’ sulla difensiva, i naufraghi sostengono di avere acceso il fuoco persino con gli occhiali di Aristide. L’archeologo, tuttavia, una volta uscita la Galanti, pare quasi sul punto di vuotare il sacco, incalzato dalle domande della Marcuzzi e degli opinionisti Alfonso Signorini e Mara Venier: “Nei prossimi giorni dirò delle cose, per adesso lasciatemi riflettere“, afferma Malnati, che si dice inoltre triste per l’eliminazione di Claudia.

Nel frattempo, il pubblico si è scatenato nell’ipotizzare chi sia il responsabile del giallo dell’accendino: d’altronde, catapultati in acqua dall’elicottero, come avrebbero fatto i naufraghi a portarlo da casa? Si attende la confessione di Aristide Malnati.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here