CONDIVIDI
Isabella Ferrari racconta la dura malattia

Isabella Ferrari ha raccontato la dura lotta contro la malattia che l’ha colpita qualche anno fa. Ormai è stata superata ma l’attrice ha deciso di rivelarlo in una intervistata per la rubrica “Io Donna” del Corriere della sera.

La Ferrari ha rivelato di essersi svegliata una mattina e di non aver sentito più le gambe.

A tal riguardo ha dichiarato: ‘È iniziato un percorso di paura, dolore, impegno per cercare una diagnosi. E di speranza che non si trattasse di un male mortale. Qualche anno fa era mortale. Oggi, si guarisce. Ma all’inizio, non si capiva che cosa avessi. Si tratta di una malattia rara, di cui non dirò il nome per evitare che le persone vadano su Internet a cercarla. Io l’ho fatto ed è servito solo a darmi più angoscia. Le informazioni sul web non sono mai aggiornate’.

Isabella Ferrari ha dunque vissuto un periodo di forte ansia.

Non si è comunque arresa: ‘Ho sentito la fragilità e insieme la forza di affrontare la malattia. La paura l’ho vissuta attraverso gli occhi degli amici, di mio marito, dei miei tre figli. La forza, invece, era lì. Ho portato avanti la vita, impegnandomi a esserci in casa, coi figli, a sorvegliare cosa mangiavano. Il fare non mi ha fatto pensare’.

Infine racconta di quando salì sul palco di Telethon ‘Ero traballante sulle gambe, ma senza dire nulla, sono andata a Telethon su Raiuno, per raccogliere fondi per la ricerca. Io prima faccio, poi penso. E dopo, pensandoci, mi sono fatta tenerezza. Avevo sentito di dovermi spendere per una buona causa e anche ora è solo per chiedere sostegno alla ricerca che racconto cosa ho passato. Perché, all’inizio, ho cercato i grandi nomi senza trovare una cura, poi la terapia era nell’ospedale sotto casa’.

Per il momento è tutto, restate sempre sintonizzati con noi di blogdicultura per conoscere le ultime notizie di spettacolo e gossip.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here