CONDIVIDI

Il successo di Star Wars VII sembra stia portando con sè una serie di strascichi positivi non solo nell’ambito della famosa galassia lontana lontana (che vedrà la realizzazione di vari spin-off) ma anche per un altro figlio illustre della Lucasfilm: Indiana Jones tornerà al cinema.

L’idea era già stata accarezzata da Kathleen Kennedy (presidente della Lucasfilm), Harrison Ford e Steven Spielberg e recentemente è arrivato il nulla osta ufficiale del presidente e amministratore delegato della Walt Disney Company, Bob Iger: Indiana Jones 5 diventerà realtà. Durante una lunga intervista con Bloomberg, in cui Iger ha parlato soprattutto di Star Wars – Il risveglio della Forza e del futuro della Lucasfilm, ha proprio pronunciato queste parole: “Indiana Jones, comunque, si farà”.

Le voci sono nell’aria ormai da tempo: da alcuni mesi si diceva che un nuovo capitolo di Indiana Jones avrebbe potuto vedere la luce intorno al 2018 e in effetti ad ottobre Steven Spielberg aveva suggerito la possibilità di dirigere un altro film di Indiana Jones con Harrison Ford (tornato a una seconda giovinezza rivestendo i panni di Han Solo), affermando di essere convinto che nessuno sarebbe mai in grado di sostituire Ford nel ruolo dell’intrepido professore avventuriero.

E Harrison Ford cosa ne pensa? Mentre non ha pronunciato parole entusiaste riguardo allo spin-off su Han Solo, ha invece dimostrato di apprezzare l’idea di una nuova avventura del suo celebre personaggio: “Oh, sì, mi piacerebbe fare un altro film di Indiana Jones. È un personaggio che ha una storia e un potenziale. Sarebbe un film energico per l’audience. Poi Steven Spielberg come regista… Come si fa a non amare l’idea?”.

A questo punto non ci resta che aspettare un annuncio ancora più ufficiale da parte della Disney, e lasciarci cullare dalla speranza di veder realizzato un progetto autentico, capace di entusiasmare il pubblico affezionato alle atmosfere avventurose e magiche della prima trilogia della saga, non un vuoto eco della gloria passata, un film ben fatto ed entusiasmante che sappia far ancor meglio del pur piacevole 4 capitolo (Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo) in cui il caro Indy era affiancato dal giovane figlio interpretato da Shia LaBeouf.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here