CONDIVIDI
Reuters/Facebook

La storia del povero leone Cecil, assassinato durante una battuta di caccia, non è stata affatto presa bene da Mia Farrow. La 70enne attrice statunitense, ex moglie di Frank Sinatra e partner di Woody Allen, ha pubblicato poche ore fa su Twitter l’indirizzo di un dentista, tale Walter Palmer, killer di Cecil, per la cui caccia ha anche ricevuto la somma di 50,000 dollari.

L’indignazione della protagonista di Rosemary’s Baby e Il grande Gatsby rimpolpa la lista delle celebrità che hanno pubblicamente accusato e biasimato il cacciatore Palmer, tra cui Olivia Wilde e Cara Delevingne.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here