CONDIVIDI

Parliamoci chiaro: per molti che viaggiano oggi tra i 20 e i 35 anni, la ricorrenza di Halloween è nata con I Simpson. Nello specifico, con La paura fa novanta, una serie di episodi antologici – a tema Halloween – in cui il soprannaturale invade la città-universo di Springfield.

The Simpsons Treehouse of Horror (titolo originale del filone) va in onda ininterrottamente dalla seconda stagione della serie animata creata da Matt Groening, avendo fatto il suo esordio il 25 ottobre 1990 (in Italia, l’anno dopo) con un episodio tipicamente articolato in tre parti, in cui si fa la conoscenza, tra le altre cose, di due habituè de La paura fa novanta: gli alieni Kang e Kodos.

E se quest’anno Fox vuol fare le cose in grande, non solo proponendoci la maratona Halloween ma anche inaugurando per l’occasione il canale Fox Animation, val la pena riesplorare gli episodi che si sono susseguiti in questi anni, ricordando in ordine cronologico quelli che, secondo noi, rappresentano i cinque più divertenti de La paura fa novanta.

1) La paura fa novanta IV (stagione V, 1993)

Presentato da Bart, all’interno di un museo, l’episodio si compone di tre parti: Il Diavolo e Homer Simpson, in cui Homer bende l’anima al diavolo per una ciambella; Terrore a cinque piedi e mezzo, con Bart perseguitato da un gremlin; Dracula di Bart Simpson, che vede la famiglia Simpson ospite del castello del signor Burns, nei panni del conte Dracula.

2) La paura fa novanta V (stagione VI, 1994)

Stavolta è Marge a introdurre lo speciale di Halloween, un episodio ricco anch’esso di citazioni dedicate ai classici dell’orrore: come in The Shinning (parodia dell’opera scritto da King e realizzato da Kubrick), in cui Homer fa le veci di Jack Torrance (No beer and tv make Homer go crazy). Altro racconto memorabile è Tempo e punizione, con Homer, che a causa di un tostapane difettoso, intraprende un bizzarro viaggio nel tempo, che lo porterà a cambiare il futuro e a creare realtà alternative. La terza parte, Mensa da incubo, vede protagonisti Bart, Lisa e i bambini della scuola, alle prese con una mensa scolastica carnivora.

3) La paura fa novanta VII (stagione VIII, 1996)

Datato 1996, il settimo speciale di Halloween de I Simpson è composto da tre episodi uno più divertente dell’altro: ne Il mostro ed io, Bart scopre di avere un fratello siamese, Hugo (che vive in soffitta) da cui è stato separato alla nascita dal dottor Hibbert. Ne La vaschetta della genesi, un esperimento scientifico di Lisa provoca la creazione di un micro-universo con forme di vita che la venerano come una divinità. In Cittadino Kang, gli alieni Kang e Kodos rapiscono e assumono le sembianze di Bob Dole e Bill Clinton, candidati alla Casa Bianca, per prendere possesso del governo degli USA.

4) La paura fa novanta XIII (stagione XIV, 2002)

Introdotto da una seduta spiritica intrapresa dalla famiglia Simpson e Ned Flanders, lo speciale della quattordicesima stagione inizia con Fate entrare i cloni, in cui Homer, grazie ad un’amaca magica, scopre di poter produrre cloni di se stesso in maniera illimitata. Ne Il diritto di possedere e di usare le armi, Lisa ottiene il disarmo completo della città di Springfield, che poco dopo verrà attaccata dagli zombie, guidati da William ‘Billy the kid’ Bonney. L’isola del dottor Hibbert è invece una parodia di un racconto di H.G. Wells, L’isola del dottor Moreau, coi personaggi dei Simpson trasformati in orrendi animali aventi la loro fisionomia.

5) La paura fa novanta XIV (stagione XV, 2003)

Ne La morte impazzita, Homer, dopo aver ucciso la morte, assume la sua funzione, divertendosi a far fuori chiunque gli capiti a tiro: i guai iniziano quando la lista delle persone da portar con sè indica il nome di Marge. In Frinkenstein, il dottor Frink resuscita suo padre grazie a dei congegni meccanici: il nuovo Frink senior si rivela però violento e uccide inermi cittadini prendendo loro parti del corpo da sostituire ai propri organi meccanici. In Fermate il tempo, voglio scherzare, Bart e Milhouse si imbattono in un orologio speciale che ferma il tempo a loro piacimento.

Adesso tocca a voi: quali sono gli speciali di Halloween de I Simpson che più vi divertono?

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here