CONDIVIDI

A finire al centro di una bufala sul web sulla sua presunta scomparsa stavolta è Daniel Radcliffe, il protagonista della celebre saga di Harry Potter. Il sito a dare la notizia è uno dei più celebri per questi “scherzi”, il resto come al solito lo fa la corsa alla notizia con le condivisioni sui social, tanto da rendere la pagina “Rip Daniel Radcliffe” famosissima nel giro di poche ore.

Nell’articolo- bufala si legge che l’attore celebre per il ruolo di Harry Potter sarebbe ” morto stamattina assassinato davanti la sua abitazione, una lussuosa villa a Nord di Londra, continuamente affollata da fans in attesa di incontrarlo. Daniel generalmente evitava di incontrare i suoi fans che lo attendevano proprio li davanti, se non in rare occasioni. Ma questa mattina, l’incontro è stato fatale, un ragazzo 24enne di origini scozzesi ha infatti sparato quattro colpi di pistola contro il giovane attore.I soccorsi, non sono stati in grado di rianimare la giovane promessa, visto la gravità delle ferite. Il colpo mortale è stato inferto dall’ultima pallottola, che ha perforato l’aorta dell’attore. L’assassino Mark Lobman, 24anni originario della Scozia, è stato subito fermato e messo agli arresti. Mark era il fondatore dell’” Harry Potter Fans Club ” ufficiale Scozzese, alle autorità ha più tardi confessato di essersi spinto fino all’omicidio perchè ossessionato dall’attore.”

Anche stavolta il pezzo in questione sembra così curato nei particolari, da riuscire ad imbrogliare facilmente molti lettori.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here