CONDIVIDI

Grifon D’oro, Serpeverdi e chi più ne ha più ne metta, i piccoli protagonisti di Harry Potter, l’amatissima saga letteraria di J.K. Rowling, sono cresciuti. Ed alcuni di loro sono cresciuti proprio bene.
Oltre a Robert Pattinson ed Emma Watson- da Cedric Diggory ad Hermione Granger sono diventati il sogno erotico di uomini e donne di tutto il mondo- che tutti sappiamo come siano diventati affascinanti, ce ne sono alcuni che non sono andati molto oltre nel mondo dello spettacolo, ma che esteticamente non sono affatto male come, tanto per dirne uno, Neville Paciock, all’origini Matthew Lewis. Già, proprio lui, chi l’avrebbe mai detto?

Ad oggi il malvagio ed antipatico Draco Malfoy, interpretato dall’ormai 27enne Tom Felton, si è aggiudicato più di una volta il premio MTV “Best Villain“. E, è proprio il caso di dirlo, un compagno d’ufficio con un sex appeal come il suo, seppur perfido, non dispiacerebbe a nessuno. Per non parlare di come sia diventata bella anche l’innocente Ginny, sorellina di Ron. Il caro Ruper Grint, invece, oltre ad avere i tratti un po’ più marcati e mascolini non è cambiato molto.

E non possiamo non citare lui, da Hogwarts con furore, il maghetto più amato ed acclamato di tutti i tempi: Harry Potter. L’attore britannico Daniel Radcliffe è riuscito a diventare ancora più famoso di quel che è sempre stato recitando nudo nell’opera teatrale Equus, di cui ancora oggi si parla molto, per poi continuare su una strada recitativa lontana da quella del suo personaggio primordiale: da dottore ad avvocato, Daniel può ormai essere definito un attore completo. Dal punto di vista estetico anche lui, come il collega Grint, non ha subito chissà quali cambiamenti, mantenendo il suo sguardo di ghiaccio e il quel sorriso angelico.

Siete curiosi di vedere il volto dei nostri maghi preferiti? Da Cho Chang a Dean Thomas, le foto dei protagonisti di Harry Potter oggi, su Blog di Cultura.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here