CONDIVIDI

Happy Days è stata la prima grande sitcom di successo della storia della televisione americana andata in onda sulla ABC per dieci anni, dal 1974 al 1984, ma ambientata tra gli anni Cinquanta e Sessanta, quelli del boom economico, del sogno americano e della rivoluzione giovanile.

La famiglia Cunningham e tutti i loro amici hanno tenuto compagnia e raccontato a molte generazioni l’American Way Of Life nei suoi aspetti più positivi e forse un po’ stereotipati, descrivendo i sentimenti più puri dall’amicizia all’amore, improntando il racconto sui valori della famiglia e della comunità cui si appartiene.

I volti di quei personaggi sono rimasti impressi nella cultura popolare, indelebili e immutabili; i loro attori, malgrado siano rimasti legati ai ruoli che hanno interpretato così a lungo, sono andati avanti affrontando carriere diverse. Vediamo quindi come sono cambiati Fonzie & Co.

Henry Winkler alias Arthur “Fonzie” Fonzarelli
Nato nel 1945, dopo aver interpretato per dieci anni il ragazzo con il giubbotto di pelle in Happy Days, creando l’outfit del bad boy che in molti avrebbero imitato negli anni a venire, Henry Winkler si è dedicato alla regia, al cinema e perfino alla scrittura di libri per ragazzi. Una delle sue ultime apparizioni in una serie risale al 2003 in “Arrested Development – Ti presento i miei”.

Ron Howard alias Richie Cunningham
Nato nel 1954, a seguito del successo ottenuto con Happy Days e nel film American Graffiti, Howard si è dedicato completamente alla regia con film di grande successo come Apollo 13 (1995), A Beautiful Mind (2001), Cinderella Man (2005) e i due film tratti dai romanzi di Dan Brown. Senza dimenticare l’adattamento del dramma teatrale Frost/Nixon – Il Duello.

Marion Ross alias Marion Cunningham
Nata nel 1928, ai tempi di Happy Days era già un’attrice affermata tra cinema e televisione. Successivamente si dedica prima a Love Boat e poi a Oltre il ponte. Nella sua carriera riceve ben cinque nomination agli Emmy e recentemente ha partecipato a Una Mamma per Amica, Grey’s Anatomy e Brothers & Sisters.

Erin Moran alias Joanie Cunningham
Nata nel 1960, la Moran ha interpretato la piccola di casa Cunningham per tutto il periodo della serie; a seguito ha anche partecipato allo spinoff Jenny&Chachi con Scott Baio.

Scott Baio alias Charles “Chachi” Arcola
Nato ne 1960, è entrato a far parte del cast a partire dalla quinta stagione. Il ruolo di maggior successo che ha successivamente ricorperto è stato in Un Detective in Corsia dal 1993.

Anson Williams alias Warren “Potsie” Weber
Nato nel 1949, a seguito di Happy Days si è dedicato alla regia di numerosi episodi di serie tv celebri: Beverly Hills 90210, Streghe, Merloce Place e Star Trek.

Donald Most alias Ralph Malph
Nato nel 1953, dopo la serie si è dedicato al doppiaggio di numerosi cartoni animati (ad esempio I Griffin) e all’umoristica; tiene infatti negli USA una rivista satirica.

Tom Bosley alias Howard Cunningham
Nato nel 1927 si è spento nel 2010 dopo una lunga e gloriosa carriera di attore tra cinema e televisione.

UN COMMENTO

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here