CONDIVIDI

La XXXIV edizione del Fantafestival (Mostra Internazionale del Film di Fantascienza e del Fantastico – dal 14 luglio al 7 settembre 2014), diretta da Adriano Pintaldi e Alberto Ravaglioli – promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali – Direzione Cinema, Roma Capitale Assessorato alla Cultura Creatività e Promozione Artistica, Assessorato alla Cultura Arte e Sport della Regione Lazio, e realizzato in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale – si concluderà mercoledì 23 luglio con una serata davvero straordinaria.

Occasione per premiare i migliori film in competizione e per omaggiare il Maestro Mario Bava, la serata avrà luogo presso il Cinema Barberini a partire dalle 21.00. Subito dopo la premiazione si svolgerà la tanto attesa anteprima di “Apes Revolution: Il pianeta delle scimmie in 3D di Matt Reeves (Titolo Fox nelle sale a partire dal 30 luglio), nuovo capitolo della serie “Il Pianeta delle Scimmie”. Un film apocalittico, all’indomani della quasi totale autodistruzione del genere umano a causa di un virus creato in laboratorio. Ma anche “epico e intimo”, dove accanto alla grandiosità delle scene di massa è presente l’umanità dei sentimenti, sia negli umani sopravvissuti che nelle evolutissime scimmie. Due specie con gli stessi desideri e gli stessi sentimenti, due specie in cui coesistono buoni e cattivi, due specie che potrebbero convivere e che invece si fronteggiano e si scontrano per chi avrà la supremazia. Il film affronta l’eterno conflitto tra uomo e natura con le interpretazioni splendide del cast, in modo particolare di Andy Serkis, che dà espressione e movimento al capo dei primati Cesare. Molta natura, tra i boschi del Canada, e poco greenscreen, fatto più unico che raro per un film realizzato in 3D. Nel cast anche Jason Clarke, Gary Oldman, Keri Russell.

Inoltre, quando verrà consegnato, per la prima volta, il Premio Mario Bava, istituito per premiare la Migliore Opera Prima tra i film italiani selezionati, il Fantafestival, in collaborazione con Wonderland (Rai4), omaggerà il regista proiettando un documentario con le sue interviste e quelle degli estimatori tra cui il grande Martin Scorsese.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here