CONDIVIDI

Circolavano da tempo immagini della decima puntata di Grey’s Anatomy, la prima dopo la pausa invernale: le foto ritraevano Meredith distesa a terra, ferita in volto, e con un’espressione di sofferenza e paura. Finalmente un video promo ha svelato che cosa le accadrà.

La dottoressa protagonista della serie, dopo aver affrontato sparatorie, interventi chirurgici, morte e abbandoni dei suoi cari e anche un incidente aereo, sarà coinvolta in un’aggressione da parte di un paziente. Nel promo Meredith cerca invano di calmare chi le sta davanti, un uomo piuttosto corpulento, che la scaglia contro il muro ed è violento con lei, provocandole danni seri.

A dare l’allarme è Penny, la specializzanda con cui Meredith condivide il lavoro. La Grey si ritroverà ancora una volta a vestire i panni della paziente, e lo sguardo di paura nei suoi occhi potrebbe essere placato solo da Alex, che vediamo starle molto vicino. Sarebbe comunque improbabile la morte della protagonista.

Si tratta di un episodio Meredith-centrico, che vede alla regia Denzel Washington e andrà in onda il prossimo 11 febbraio: molte delle questioni lasciate in sospeso con il finale di metà stagione non saranno risolte in questa puntata, come il discorso di April e Jackson o il segreto sulla sorella di Owen. Intanto, nonostante la proposta di matrimonio a Jo, c’è già chi fantastica sulla possibile nuova coppia formata da Meredith e Alex, sempre più vicini.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here