CONDIVIDI

Mentre ancora deve uscire nelle sale italiane “Joy”, Jennifer Lawrence già festeggia il successo dell’ennesima collaborazione con David O. Russell che le è valso la quarta candidatura agli Oscar come “Miglior Attrice Protagonista” e si prepara per il prossimo, e complicato, ruolo.(

L’”Hollywood Reporter” afferma che la Lawrence dopo aver ricoperto il ruolo della forte e intraprendente Joy Mangano, sarà Marita Lorenz, amante del leader comunista cubano Fidel Castro e diventata in seguito un’aspirante assassina.

Ancora incerto il nome del registra della pellicola che sarà sceneggiata da Warren Singer, che aveva già collaborato con la Lawrence, e che sarà prodotta dalla Warner Bros.

RISPONDI

Please enter your comment!
Please enter your name here